Nei giorni del 2 e 7 febbraio 2018, si è svolto il torneo di pallavolo che ha visto protagoniste quattro scuole: la scuola Donatello, la Marelli, quella di Via Merope e Nostra Signora del Suffragio. Si sono sfidate il 2 febbraio nella palestra della Donatello mentre il 7 febbraio, in quella della Marelli. Si sono alternate le sfide tra le scuole e sono state veramente molto emozionanti, in alcuni casi la partita è stata molto combattuta e interessante. Nel primo incontro si sono sfidate la Donatello contro Via Merope ,poi la Marelli contro Nostra Signora Del Suffragio, infine la Donatello contro la Marelli.

DONATELLO VS VIA MEROPE

 In questo scontro la vittoria è stata della Donatello con il primo set  vinto 25 a 8 e il secondo 25 a 14. Anche se non è stata una partita particolarmente  “movimentata”,  ci sono state delle azioni molto interessanti, come le tre meravigliose schiacciate del capitano della scuola di Via Merope, Gloria, grazie alle quali ha fatto tutte e tre le volte punto, risollevando il morale della squadra e dandogli forza .

 NOSTRA SIGNORA DEL SUFFRAGIO VS VIA MARELLI

 La Marelli ha vinto la sfida portando a casa la vittoria  con il 25 a 5 nel primo set e  25 a 7 nel secondo set. Hanno giocato veramente bene, meritando pienamente  la vittoria. La squadra della Marelli è composta da bravissime pallavoliste,  tutte molto preparate, forse è la squadra più forte del torneo.

 DONATELLO VS  VIA MARELLI

 La giornata del 2 febbraio si è conclusa con la vittoria della Marelli contro la Donatello. Il risultato del primo set è stato 25 a 14 e del secondo 25 a 17. Questa partita è stata veramente combattuta, specialmente nel secondo set, quando c'è stato un momento di parità. Durante la battuta di una ragazza della squadra della Marelli, c’è stato un attimo di assoluto silenzio: tutti erano in attesa di scoprire chi sarebbe stata la squadra in vantaggio. Questa partita è stata molto intensa e competitiva, anche perché queste due scuole sono collocate in una posizione molto vicina nel quartiere del villaggio Breda, si può dire che solo una chiesa le divide, per questo  c’è sempre  stata forte rivalità tra loro. Ma alla fine è comunque bello assistere ad una piacevole e sana competizione.

 

Al termine della giornata abbiamo intervistato due delle squadre in gara.

 INTERVISTA ALLA SCUOLA  DONATELLO

 Ora intervistiamo due delle pallavoliste della squadra della Donatello, Marta Panunzi, il capitano , e Giorgia Garozzo .

  • Che cosa significa la pallavolo per voi?

Giorgia: "Per me significa rispetto, aiuto reciproco, collaborazione e anche divertimento . È  uno degli sport più completi."

Marta: "Per me invece significa sfogo e libertà."

  • Come vi trovate con la squadra?

Giorgia: " Benissimo, tutte le compagne sono tutte molto socievoli e simpatiche."

Marta: "Anche io la penso come Giorgia."

  • Come pensate di aver giocato durante questa giornata? Siete soddisfatte del lavoro?

Giorgia: "Sì, sono molto contenta, anche se in una partita abbiamo perso, abbiamo giocato bene."

Marta:"Sono soddisfatta, ma penso che dobbiamo migliorare sulla recezione."

  • Grazie mille Giorgia e Marta

 

INTERVISTA ALLA SCUOLA DI VIA MEROPE

 Ora invece intervistiamo il capitano d3lla scuola di Via Merope,Gloria.

  • Cosa si prova a essere capitano?

"Hai ovviamente molta responsabilità perché devi saper stimolare e dare forza alla tua squadra, ,però è una bellissima esperienza."

  • Com’è nata la tua passione per la pallavolo?

"Mia sorella praticava questo sport e mi ha spinto provarlo. Da quel momento  è diventato un po’ la mia vita."

  • Cosa pensano i tuoi genitori di questo sport?Ti appoggiano?

"Mi reputo una figlia molto fortunata perché i miei genitori mi hanno sempre sostenuto e appoggiato."

  • Ok grazie mille della tua diponibilità

 

Cosi si conclude la prima giornata del torneo.

 Il sette febbraio invece siamo andati tutti alla palestra della Marelli dove si sono sfidate la scuola Donatello contro Nostra Signora del Suffragio,la Marelli contro Via Merope e infine Via Merope contro Nostra Signora del Suffragio.

 

DONATELLO VS NOSTRA SIGNORA DEL SUFFRAGIO

 In questo scontro la vittoria è andata alla Donatello. Primo set finito 25 a 15, vinto da noi, secondo set  25 a 22 per loro e terzo set (15 a 9) vinto da noi.

Questa partita è stata molto bella ed è stata l’unica del torneo in cui si è arrivati anche al terzo set. Grande merito va ad Alessia della Donatello,che ha preso  molti palloni difficili, anchebuttandosi a terra in maniera pericolosa.

 

VIA MARELLI VS VIA MEROPE

 Come sempre la Marelli ha vinto ,con un primo set vinto 25 a 23 e il secondo 25 a 20.Sono state veramente brave ,la scuola di Via Merope ha lottato con tutte le loro forze giungendo quasi alla vittoria .

 

VIA MEROPE VS NOSTRA SIGNORA DEL SUFFRAGIO

 Ultima partita del torneo vinta da Nostra Signora del suffragio contro Via Merope.Primo set finito 25 a 19 e il secondo 25 a 21.La squadra di Via Merope era già partita svantaggiata, perché era molto stanca e distrutta mentalmente dalla sconfitta precedente, si vedeva che erano esauste .

 

Ora passiamo alle ultime due interviste delle altre due squadre partecipanti al torneo.

 

INTERVISTA ALLA MARELLI

                                                      

In questa ultima giornata di pallavolo intervistiamo il capitano, Alice, della Marelli

  • La pallavolo la pratichi come sport o hai giocato solo per il torneo delle scuole?

"Lo faccio proprio come sport."

  • Da quanto tempo pratichi questo sport?

"Ormai da 5 anni e penso che non lo cambierei mai. Mi piace tantissimo."

  • Pensi che nella tua vita rimarrà un hobby o diventerà un lavoro ?

"Non lo so,ma spero entrambe le cose."

 

INTERVISTA NOSTRA SIGNORA DEL SUFFRAGIO

 Ultima intervista è quella di Beatrice della squadra di Nostra Signora del Suffragio.

  • Cosa ti piace di questo sport?

" Quando gioco riesco ad evadere da tutto ciò che riguarda la vita quotidiana."

  • In che ruolo giochi?Sei contenta di questo ruolo?

"GIoco come centrale e sono contenta del mio ruolo anche se il mio sogno è sempre stato quello di  fare la schiacciatrice, ma ammetto di non essere molto brava a fare schiacciate."

  • Per giocare ti ispiri a qualcuno?

"Sì,  mi sono sempre ispirata alla campionessa italiana Francesca Piccinini...è sempre stata il mio idolo."

 

Alla fine di tutte le giornate, la classifica vede al primo posto MARELLI , a seguire DONATELLO, al terzo posto NOSTRA SIGNORA DEL SUFFRAGIO e al quarto VIA MEROPE. Tutte avrebbero meritato di vincere, si sono impegnate e hanno lottato fino all’ultimo moneto.  È  stato un bellissimo torneo !

 

Attachments:
Download this file (Torneo Pallavolo.pdf)Torneo Pallavolo.pdf[ ]46 kB

Il 30 maggio 2015 alla presenza degli alunni della classe  prima sez. G ed F si è svolta la premiazione del "Giornalista scolastico sportivo". Il premio è stato assegnato ad Alessio Cardarella della classe  Prima F dai docenti Di Marco, Raimondi e Riccioni.

INIZIO DELLE ATTIVITA’

21/11/2016

Nella nostra scuola, oltre ad alunni molto bravi e studiosi, futuri scienziati, piccoli geni e grandi artisti, ci sono molti alunni che si impegnano molto nello sport. Chi sono? Quali classi frequentano? Quali discipline sportive praticano? Riescono a farsi valere? Quali risultati hanno? Ecco, noi giornalisti del Donatello News Sport siamo qui per questo, vi sveleremo i loro segreti e le loro motivazioni, vi daremo tutte le notizie, i risultati e i prossimi appuntamenti sportivi da non perdere.

La stagione sportiva si sta avviando, a breve cominceranno gli allenamenti del Centro Sportivo Scolastico con le discipline di Pallavolo e Calcio. In particolare, gli allenamenti di Pallavolo inizieranno il 13 Dicembre 2016 e si svolgeranno il Martedì dalle ore 14.20 alle 16:00 con il Prof. Raimondi e il Prof. Riccioni che aspetteranno in campo sia i ragazzi più forti sia quelli che vogliono iniziare, imparare a giocare e divertirsi. Per altri atleti della Donatello, invece, le gare sono già cominciate: il gruppo agonistico di Pallavolo della Donatello ha già vinto tre amichevoli (contro Jolly Volley, Borghesiana e Laser Castelverde) tutte vinte con il risultato di 3-0 e una gara di Campionato contro la Montello di Via Poseidone vinta sempre, alla grande, per 3-0 (25-13; 25-3; 25-3).

Noi siamo andati a vederli giocare nell’amichevole contro Borghesiana e siamo riusciti a strappare una bella intervista al capitano della squadra, Beatrice Noali alunna della 2F. Gli altri giocatori della squadra sono: Martina Maccaroni, Giulia Fiaschetti, Simone Alessandroni (3H), Giulia Di Francesco (3D), Giorgia Garozzo (2A), Giulia Cicero (2B), Asia Loffarelli (2C) e altri giocatori provenienti da altre scuole come Lavinia Moscetta, Sofia Mazziotti, Elena Ghigiarelli, Valeria Fileni e Lucrezia Savini.

Entrambe le squadre si sono divertite e si sono battute fino alla fine per la vittoria. Dopo qualche minuto di gioco si vede già la bravura della nostra squadra che si porta in vantaggio 11-5 e durante il primo set siamo arrivate anche al vantaggio di 20-7. Il Prof. Raimondi, allenatore della Donatello di cui parleremo successivamente, ha deciso di effettuare molti cambi per far giocare tutti i suoi atleti. Ad esempio sono subentrati in campo Maria Giulia Giacopello (2E), Simone Alessandroni e Giulia Fiaschetti (3H). Dopo la convincente vittoria, durante i festeggiamenti, il Capitano Beatrice Noali, n°9, ha accettato la nostra intervista.

Com’è andata la partita? - “Una pacchia! Come sempre” (risponde con orgoglio e felicità)

Da quanto tempo è che giochi a pallavolo?“Ho cominciato l’anno scorso” (con soddisfazione)

Il ruolo da capitano cosa significa per te? – “Devi urlare tanto e prendere l’iniziativa” (rispondendo con grinta e decisione)

La tua passione per la pallavolo finirà presto o continuerà anche nel futuro? – “Boh” (non si aspettava la domanda!)

Cosa significa per te la pallavolo? – “Un modo per divertirmi e al tempo stesso sfogare la rabbia schiacciando il pallone più forte possibile per fare punto!”

 

Il pezzo forte della squadra è il Prof. Stefano Raimondi, il loro allenatore, oltre ad essere un bravissimo professore di Sostegno che ci aiuta e spiega in modo gentile e simpatico, dà la forza e trascina la squadra. La nostra squadra agonistica con questa vittoria ha dimostrato di essere un gruppo molto forte, tenace e agguerrito, doti essenziali per vincere. Appuntamento alla prossima partita.

Dalla redazione sportiva Laura Duro, Alessio Caldarella (1F) e Aurora Duro (1E).

I docenti del gruppo sportivo invitano i ragazzi al torneo di pallamano del nostro istituto.

Martedì 9 e 16 maggio se frequenti la classe prima

Martedì 23 e 30 maggio se frequenti la classe seconda

dalle 14,20 alle 16,00

Per partecipare devi portare l'autorizzazione firmata dai genitori e devi essere in regola con il certificato medico.

CONFERENZA STAMPA JUNIOR CLUB

Il 13 Gennaio siamo andati alla conferenza stampa di presentazione del torneo interscolastico di calcio “Junior Club” alla sala delle conferenze dello stadio Olimpico di Roma, prevista alle ore 10:30. Anche se con molte difficoltà dovute al pioggia incessante e al forte vento, dopo aver preso la metropolitana C, poi la linea A e ancora il tram n°3, siamo riusciti ad arrivare in tempo per l’inizio della presentazione.

Lo scorso anno la nostra scuola ha partecipato al torneo superando alla grande il girone di qualificazione mettendo in evidenza un bel gioco e soprattutto la forza di un gruppo unito e coeso capitanato dal combattivo Valerio Giori, il leader della squadra. L’avventura è terminata ai quarti di finale, dopo una partita combattuta e sudata conclusa ai calci di rigore. La conferenza è iniziata con un po’ di ritardo.

La sala è piena: ci sono giornalisti, fotografi, alunni giocatori del torneo, alunni giornalisti, professori e autorità.

Quest’anno, rispetto all’anno scorso, lo Junior Club si è espanso in tutte le province del Lazio comprendendo anche Rieti e Viterbo.

Per questo motivo era presente anche il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti.

È stato comunicato che la squadra vincente del torneo porterà lo stemma/scudetto dello Junior Club sulla sua maglia l’anno prossimo.

Tutte le autorità, compreso l’ospite d’onore Giuseppe Giannini (ex giocatore della nazionale Italiana di calcio ed ex capitano giallo-rosso),

hanno evidenziato l’importanza dello sport, dell’attività fisica e della sana competizione nella vita di noi ragazzi.

Dalla redazione sportiva Alessio Caldarella e Laura Duro 1F.